1999

L’anno 1999, soglia del Grande Giubileo, è stato carico di grazie particolari del Signore per il collegio. Nel mese di maggio, dedicato specialmente alla venerazione della Beata Vergine Maria, il Santo Padre Giovanni Paolo II, tramite l’allora prefetto della Congregazione per l’educazione cattolica, S. Em. Rvma. Card. Pio Laghi, concesse al Maria Mater Ecclesiae il titolo di ‘Pontificio’.

Questo titolo, benevolmente concesso dal Papa, costituisce uno stimolo costante a vivere una delle caratteristiche essenziali del Maria Mater Ecclesiae: l’amore filiale per la persona e magistero del Romano Pontefice e l’adesione alla Sede Apostolica.

Con l’arrivo di nuovi studenti fu necessario trovare una sede capace di alloggiare il numero crescente di seminaristi. Finalmente, il 6 novembre 1999, il Pontificio Collegio Internazionale Maria Mater Ecclesiae cominciò il nuovo corso accademico nella sua attuale e definitiva sede a Roma.